Extreme.it - Gli Sport Estremi praticati in acqua

Sport Estremi in Acqua

Se Icaro cercò di volare come un uccello, sempre secondo la mitologia greca, Afrodite ed Eros si trasformarono in pesci per sfuggire al mostro Tifone tuffandosi nelle acque dell’Eufrate.
La mitologia racchiude il desiderio degli esseri umani di varcare i limiti posti dalle leggi naturali e l'acqua è un elemento che stimola molti sport estremi.

Navigare Facile

SURF
La tavola permette di scivolare sulle onde, lasciarsi trascinare dalla potenza del mare e planare su una parete liquida restando in piedi. Non è possibile descrivere l'emozione, bisogna provarla e nella nostra penisola vi sono diverse scuole per imparare a praticare questo sport e naturalmente spiagge in cui divertirsi a cavalcare le onde.

Il surf da onda è una pratica antichissima, quando Cook scoprì le Hawaii ammirò anche i polinesiani che usavano tavole da surf. Molto tempo è passato e alle rudimentali tavole sono state apportate diverse modifiche capaci di rendere lo sport sempre più spettacolare e che hanno anche portato a sperimentare nuove discipline.

Food

Kitesurf
Nasce pochi anni fa nelle Hawaii e registra un esorbitante crescita del numero di appassionati desiderosi di volare sulle onde. Lo sport è infatti un connubio fra il surf, da cui prende la tavola, e l’arte di volare grazie ad un aquilone (kite) che si manovra tramite una barra collegata con cavi.
L’aquilone cattura il vento che, attraverso manovre piuttosto semplici da imparare, aiuta a compiere incredibili salti sull’acqua. Il risultato è spettacolare per chi osserva ed incredibilmente emozionante per chi padroneggia contemporaneamente l’aria e l’acqua…
Inoltre la pratica può essere appresa con poche ore di corso ed in Italia esistono diverse scuole che possono introdurvi a questa esaltante disciplina.
Visitate anche kitesurf.it per scoprire i segreti dello sport più in voga del momento!

Wakeboard
La tavola da surf divine più larga e spessa per compiere scenografici salti, piroette ed acrobazie trainati da un motoscafo, da una moto d’acqua o da un elicottero.

Bodysurfing
è la pratica di cavalcare le onde usando solo il proprio corpo, o al limite delle pinne di superficie.

Rafting
Lanciarsi lungo una rapida dentro  un’imbarcazione insieme ad altri amanti degli sport estremi….Sembra un’impresa temeraria come poche, ma in realtà la giusta attrezzatura, e l’opportuna prudenza, ne fanno uno sport alla portata di tutti. E’ necessario il raft, un gommone inaffondabile, le pagaie attraverso cui governarlo, il casco, il giubbotto e un felice affiatamento con i compagni di squadra. Questo sport estremo permette infatti di condividere direttamente le proprie emozioni con colleghi d’avventura e, oltre al brivido della discesa, offre anche l’occasione di ammirare splendidi paesaggi.

Cave diving
Esplorare le grotte sommerse d’acqua, luoghi difficilmente penetrabili che conservano strutture geologiche, esemplari di flora e fauna e colori unici. Vi sono grotte pressoché mai visitate dagli esseri umani, luoghi che mettono in soggezione studiosi e appassionati, ma non alcuni temerari che praticano il cave diving. Grotte buie, spazi angusti che comprino la libertà di movimento, forti correnti ed altre variabili rendono realmente pericoloso questo sport che richiede un assoluto il rispetto delle norme di sicurezza. Il risultato dell’immersione ripaga però lo sforzo: chi entra nelle grotte ha impresse negli occhi delle immagine incredibilmente suggestive e porterà sempre con sé emozioni uniche!

Extreme Surf