Articolo del 13/11/2013

La vita straordinaria di Shane McConkey, leggenda degli sport estremi, diventa documentario

Navigare Facile

Mercoledì 13/11/2013 - Arriva anche in Italia il documentario sulla vita di Shane McConkey, pioniere dello ski-BASE jumping e autentica leggenda degli sport estremi

Spingersi sempre oltre ai propri limiti, vivere la vita al massimo, amarla in ogni singolo attimo e condirla con una sana dose di follia, questa era la filosofia di vita di Shane McConkey, autentica leggenda degli sport estremi, in particolare del freeride, prematuramente scomparso a 39 anni durante l'esecuzione di un salto con sci e tuta alare in Trentino nel 2009.

La vita straordinariamente eccentrica del canadese Shane è stata fedelmente ricostruita in un documentario della durata di 100 minuti in arrivo anche in Italia, ed evidenzia come detto un grande attaccamento alla vita oltre a delinearne la personalità e raccogliere le testimonianze degli amici che gli sono stati più vicino.

Il racconto della sua storia sportiva e personale permetterà a tutti gli appassionati ma non solo, di scoprire e ammirare un personaggio davvero inimitabile, capace di rivoluzionare il modo di intendere il freeride, ma soprattutto di ispirare le coscienze di chi condivideva con lui la passione per l'estremo.

Di lui si ricordano le innumerevoli imprese immortalate da filmati che realizzava lui stesso, abilmente montati in questo documentario dai toni adrenalici dell'action movie, e soprattutto l'invenzione dello ski Base jumping, praticato anche dalla cima di edifici celebri.

Fin dalle prime proiezioni in varie zone dell'America e dell'Europa, il docu-film 'McConkey' ha ottenuto un enorme successo di pubblico e raccolto grandi consensi anche dalla critica.